Safe Return to Port

Gli standard nella cantieristica

Gli standard nella cantieristica sono sempre più elevati e richiedono imbarcazioni sicure e confortevoli.

La normativa SRtP (Safe Return to Port), all’interno dei regolamenti SOLAS, è stata introdotta dall’IMO con l’obbiettivo di fissare i requisiti minimi per i “sistemi essenziali” in modo che le navi siano in grado di rientrare nel porto più vicino in caso di avaria dovuta ad incendio, falla o guasti e di garantire delle aree sicure per consentire l’evacuazione della nave nei tempi adeguati in caso di danneggiamento grave di una o più zone verticali principali.

I regolamenti sono obbligatori per le navi passeggeri costruite a partire dal 1° luglio 2010 o successivamente, con una lunghezza di 120 metri o più o con tre o più zone verticali principali.

Le norme Safe Return to Port implicano una modifica del processo di progettazione per progettisti, costruttori di navi, società di classificazione e amministrazione dello Stato di bandiera.

 

La risoluzione IMO

L'entrata in vigore della Risoluzione IMO MSC.216 (82) del 2006, introducendo il concetto del Safe Return to Port (SRtP), ha definito nuovi concetti e requisiti per le navi passeggeri di grandi dimensioni costruite a partire dal 1 ° luglio 2010 con caratteristiche precise: lunghezza superiore a 120 metri con almeno tre zone verticali principali.

I requisiti dettati da tale regolamento, aggiornano profondamente quanto definito dalla precedente International Convention for Safety of Life at Sea (SOLAS) del 1974, influenzando significativamente il design delle imbarcazioni e l’applicabilità delle soluzioni tecniche adottabili.

La necessità di assicurare un bilanciato livello di servizio, anche in caso di eventi drammatici quali incendi o allagamenti, ha determinato una rivoluzione nella progettazione degli impianti definiti “essenziali”, principalmente per la rilevanza assunta dal posizionamento degli stessi.

L’esigenza di sopportare stress meccanici e di operare anche in condizioni limite, ha riparametrato la componentistica applicabile costringendo i produttori a creare soluzioni tecniche dedicate in grado di resistere alle sollecitazioni più gravose.

Il giunto Straub, nella versione Fire Fence, è un esempio significativo di prodotto storico per la connessione di tubazioni reingegnerizzato per ottemperare a questi complessi requisiti tecnici

Approfondisci e scarica la risoluzione MCS 216
icone illustrative dei 4 sistemi essenziali di bordo

I sistemi essenziali

Tra i sistemi definiti come essenziali, rientrano quelli relativi al trasporto di fluidi quali:

  • il sistema principale antincendio
  • la gestione delle acque di sentina e zavorra
  • i sistemi destinati a supportare le aree sicure
  • gli impianti di trasferimento del carburante
manutenzione all'elica di un bastimento commerciale

Sicurezza e Operatività 

Oltre alla maggiore sicurezza per i passeggeri e l’equipaggio, un design della nave conforme alle norme sul rientro sicuro in porto offrirà ulteriori vantaggi per il gestore.

Non solo il funzionamento della nave sarà più efficiente e flessibile grazie al grado di protezione superiore dei sistemi essenziali, ma anche i tempi di fermo durante il normale funzionamento, saranno ridotti garantendo una marcia regolare e prolungata della nave.

versione Fire Fence dei giunto in acciaio Straub

Le soluzioni Aliaxis

STRAUB FIRE-FENCE è la soluzione
ottimale per i numerosi sistemi dove sia
richiesto un collegamento per tubazioni semplice, salva-spazio e sicuro grazie alla protezione antincendio.

Nella parte esterna dell’involucro è
saldamente collegata una plastica
intumescente, che, in caso di incendio,
si gonfia e racchiude in modo protettivo
la giunzione mantenendo la completa
capacità funzionale.

I giunti STRAUB-FIRE-FENCE sono
conformi ai più elevati standard
internazionali per comportamento
al fuoco e a temperature elevate,
secondo le norme ISO19921 e ISO19922.

Punti di forza:

  • Protezione completa dal fuoco
  • Omologato per il collettore principale e gli impianti antincendio
  • Omologato per il trasporto di liquidi infiammabili con temperature di innesco sia inferiore che superiore a 60 °C

I vantaggi per la cantieristica

Lo scafo della nave si deforma considerevolmente a causa del moto ondoso determinando una sollecitazione meccanica continua ai rigidi sistemi di tubazioni ma le giunzioni per tubi originali STRAUB combinano le funzioni di giunzione e compensazione in un unico elemento.

Le speciali proprietà dei giunti Straub-Grip e Straub-Flex, garantiscono una tenuta idraulica e un ancoraggio meccanico progressivi e rappresentano un valore aggiunto per la cantieristica navale anche durante le fasi periodiche di controllo manutentivo delle giunzioni sugli impianti perchè più semplici e rapidi da verificare rispetto alle tradizionali connessioni flangiate.

I giunti Straub, flessibili, rimovibili e riutilizzabili, sono stati accuratamente testati dai costruttori navali tedeschi e il loro uso e applicazione è stato approvato dal Germanischer Lloyd per l’impiego nel settore navale. 

La Marina Militare Tedesca e Francese, apprezzandone la leggerezza, compattezza ed efficienza, oltre alla rapidità di installazione, li hanno adottati per le loro fregate, sottomarini e portaerei.

I test d’urto hanno inoltre dimostrato che i giunti Straub garantiscono la tenuta idraulica anche in condizioni di emergenza a seguito di collisioni o esplosioni subacquee, grazie al loro peso ridotto.

COMPATTO

  • Le operazioni di serraggio si effettuano da una sola parte con possibilità di orientamento secondo i vincoli di installazione.
  • Soluzione ottimale per spazi contenuti o in presenza di ulteriori installazioni.

RAPIDO ED ECONOMICO

  • Nessuna necessità di attrezzature specifiche e ingombranti e tempi brevi di installazione e inattività. 
  • Rimovibile e riutilizzabile.

POLIVALENTE

  • Consente il collegamento di tubi in materiali e diametri differenti.
  • Può essere utilizzato per gli impianti di pressione, di scarico e di aspirazione.

FLESSIBILE

  • Compensazione dei disallineamenti assiali e delle deviazioni angolari.
  • Giunzione e compensazione in un unico elemento.

ANTI VIBRAZIONI

  • Riduzione dello stress meccanico delle tubazioni da vibrazioni, oscillazioni e colpi d’ariete.
  • Riduzione delle emissioni sonore dovute alle vibrazioni e maggior comfort acustico

LEGGERO

  • Peso ridotto e costi di trasporto ottimizzati.
  • Incremento del carico utile.

SICURO

  • Fattore di sicurezza quadruplo rispetto al PN dichiarato e omologazioni IACS.
  • Assorbimento dei carichi eccessivi grazie alla struttura flessibile.

RESISTENTE

  • Resistente alla corrosione e agli agenti chimici.
  • La coppia di serraggio ridotta garantisce una lunga durata di servizio.

Contattaci per info tecniche sui prodotti e per ricevere il catalogo

*campo obbligatorio
vista laterale della nave da crociera Carnival Splendor

Le nostre referenze

NAVE PASSEGGERI

Nave da crociera | “Carnival Splendor” (Italia)

La nostra soluzione:
• STRAUB-GRIP-L e STRAUB-METAL-GRIP
• Linea antincendio principale, linee delle acque grigie e nere.

Perchè il Cliente ci ha scelto?
• Tempi inattività ridotti grazie a installazione rapida e semplice
• Sicurezza
• Fattore 4
• Elevata riduzione di vibrazioni (comfort passeggeri)

vista del mega yacht My Triple Seven
YACHT

“My Triple Seven” (Germania)

La nostra soluzione:
• STRAUB-GRIP-L e STRAUB-METAL-GRIP
• Linea di raffreddamento dell’acqua marina, linea antincendio principale, linee delle acque grigie e nere

Perchè il Cliente ci ha scelto?
• Installazione semplice e sicura.

vista laterale della Fregata Horizon
NAVI MILITARI

Fregata | “Horizon 6108” (Italia)
Altri: portaerei, impianti di distribuzione, navi cisterna, sottomarini

La nostra soluzione:
STRAUB-GRIP-L e STRAUB-METAL-GRIP linea in CuNiFe dell’acqua marina, linea di spurgo, linee delle acque grigie e nere e linee antincendio a sprinkler.

Perchè il Cliente ci ha scelto?
• elevata qualità del prodotto
• rapida e semplice installazione
• vantaggi tecnici (assorbimento di vibrazioni e urti, possibilità di deviazione angolare, a prova di collisione e urto, compensazione di dilatazione tubazione).