CMUFV - VALVOLA A MEMBRANA COMPATTA SERIE CM DN 12:15

Valvola a membrana compatta con attacchi a bocchettone femmina, filettatura cilindrica gas.

La CM è una valvola a membrana a comando manuale di dimensioni ridotte e struttura particolarmente compatta, ideale per l’impiego in spazi ristretti.

Caratteristiche principali:

  • Volantino di comando in PA-GR completamente sigillato ad elevata resistenza meccanica con impugnatura ergonomica per un’ottima manovrabilità
  • Limitatore di chiusura integrato e regolabile che permette di limitare una eccessiva compressione della membrana o di garantire sempre un flusso minimo di fluido
  • Indicatore ottico di posizione fornito di serie
  • Coperchio in PA-GR con dadi in acciaio INOX completamente protetti da tappi in plastica privo di zone di accumulo di impurità. Profilo interno di serraggio della membrana circolare e simmetrico
  • Bulloni in acciaio INOX con possibilità di montaggio anche dall’alto
  • Inserti filettati in metallo per l’ancoraggio della valvola
Indietro Data sheet

EPDM

Codice R DN PN B max E H H1 h I J LA R1 Z g
CMUFV012E 1/2” 15 6 86 41 129,5 58,5 8 35 M5 90 1” 97,5 285

FKM

Codice R DN PN B max E H H1 h I J LA R1 Z g
CMUFV012F 1/2” 15 6 86 41 129,5 58,5 8 35 M5 90 1” 97,5 285

PTFE

Codice R DN PN B max E H H1 h I J LA R1 Z g
CMUFV012P 1/2” 15 6 86 41 129,5 58.5 8 35 M5 90 1” 97,5 285
  • Sistema di giunzione per incollaggio e per filettatura
  • Costruzione estremamente compatta
  • Organi di manovra interni in metallo, isolati dal fluido
  • Stelo per la trasmissione del movimento in acciaio INOX
  • Compressore con supporto della membrana flottante
  • Facile sostituzione della membrana di tenuta
  • Componenti interni anticorrosione
  • Sistema di tenuta CDSA (Circular Diaphragm Sealing Angle) che, grazie alla distribuzione uniforme della pressione dell’otturatore sulla membrana di tenuta, offre i seguenti vantaggi:
    • Distribuzione uniforme della pressione dell’otturatore sulla membrana di tenuta
    • Diminuzione della coppia di serraggio delle viti che fissano il corpo valvola all’attuatore
    • Minore stress meccanico per tutti i componenti della valvola (attuatore, corpo e membrana)
    • Facilità di pulizia delle zone interne della valvola
    • Minimizzazione del rischio di accumulo di depositi, contaminazione o danneggiamento della membrana a causa di fenomeni di cristallizazione
    • Riduzione della coppia di manovra