La gamma in PVC-U è l’ideale per la distribuzione dei fluidi industriali e offre prestazioni ottimali a temperature d’esercizio fino a 60 °C.

Le resine PVC-U (cloruro di polivinile non plasticizzato) garantiscono un’eccellente resistenza chimica alla maggior parte degli acidi e delle soluzioni  alcaline, agli idrocarburi alifatici e alle soluzioni saline.

Le resine PVC-U sono in grado di gestire sostanze entro un range di temperatura intermedio e sono adatte anche al trasporto di acqua potabile e da potabilizzare o di acqua demineralizzata, conformemente alle normative più stringenti.


Il PVC-U è un materiale con ottime proprietà di resistenza meccanica, rigidità, stabilità e sicurezza.

I nostri sistemi in PVC-U sono stati selezionati per la realizzazione di  impianti industriali  da milioni di euro, perché sono in grado di trasportare in sicurezza numerosi acidi, alcali e concentrati chimici, senza il rischio di corrosione o inquinamento ambientale.

Aliaxis propone una gamma completa di tubi e raccordi per saldatura chimica a freddo o filettati, oltre a valvole a sfera, farfalla, membrana, di ritegno e valvole ausiliarie.

Sviluppato nel 1930 in Germania, il PVC-U (cloruro di polivinile rigido - non plastificato) viene ottenuto attraverso il processo di polimerizzazione del monomero di cloruro di vinile. Con la presenza del cloro nella molecola del PVC-U si ottiene una resina che garantisce ottime performance di stabilità termica, resistenza chimica e meccanica fino a temperature di 60 °C.

 

La diversità di formulazioni ottenuta attraverso l’aggiunta di opportuni additivi e stabilizzanti, rendono il PVC-U la più versatile delle materie plastiche, permettendogli di adattarsi ad applicazioni ed esigenze diverse nei più svariati campi di utilizzo dei fluidi in pressione.

Il PVC-U rappresenta una fra le soluzioni economicamente più valide nel campo dei materiali termoplastici e metallici per risolvere i problemi che si incontrano nel trasporto dei fluidi corrosivi industriali, e nella distribuzione e trattamento delle acque in genere.

I motivi fondamentali di questa preferenza sono da attribuirsi alle peculiari caratteristiche della resina, di cui si possono citare:

  • Buona resistenza chimica: le resine PVC-U garantiscono una eccellente resistenza chimica nei confronti di buona parte di acidi e alcali, idrocarburi paraffinici/alifatici e soluzioni saline. Se ne sconsiglia l’utilizzo nel trasporto dei composti organici polari inclusi vari tipi di solventi clorurati e aromatici. Le resine PVC-U offrono completa compatibilità anche nel trasporto di fluidi alimentari, acque demineralizzate, acqua potabile e da potabilizzare, secondo le vigenti norme nazionali ed internazionali. Le resine PVC-U si contraddistinguono inoltre per la bassa permeabilità all’ossigeno e ridotto assorbimento d’acqua (0,1% a 23 °C secondo ASTM D 570).
  • Buona stabilità termica: le resine PVC-U garantiscono una buona stabilità termica nel campo di temperatura intermedio tra 20 °C e 50 °C e trovano il loro tipico impiego nelle applicazioni industriali ed acquedottistiche, garantendo prestazioni di eccellente resistenza meccanica, discreta rigidità, ridotti coefficenti di dilatazione termica ed elevati fattori di sicurezza nel servizio. I compounds di PVC-U presentano inoltre notevoli caratteristiche di resistenza alla combustione, la fiamma, infatti, si innesca a 399 °C e persiste solo in condizioni estreme: se la concentrazione di ossigeno è di 2 volte superiore a quella atmosferica, o in presenza di una fiamma proveniente da una fonte esterna. Temperatura di innesco: 399 °C. Indice di ossigeno: 45%. Classe UL 94: V0. Grazie al ridotto coefficiente di conducibilità termica (λ = 0,15 W/m °C secondo ASTM C177) l’utilizzo di resine PVC-U nel trasporto di fluidi caldi garantisce una contenuta perdita di calore e una virtuale eliminazione dei problemi di condensazione.
  • Buona resistenza meccanica: le ottime caratteristiche meccaniche associano ad una buona resistenza all’urto l’idoneità a sopportare pressioni di esercizio nell’ordine di 4 – 6 – 10 – 16 bar a 20 °C.
  • Durata nel tempo: le resine PVC-U presentano un elevato valore del carico di rottura circonferenziale (Minimum Required Strenght MRS ≥ 25.0 MPa a 20 °C) e consentono di ottenere tempi di vita della installazioni estrememamente lunghi, senza che si manifestino particolari decadimenti fisico-meccanici.